La mia scelta dell'Hairstylist

Buongiorno a tutti,

come anticipato, oggi vi racconto chi sono i miei hairstylists di fiducia: Antonia Mastromauro Hair stylist e  Gregory di San Babila 4c. Ho scelto loro due perché penso che, in questo momento, a Milano siano i migliori. Infatti possiedono tutte le caratteristiche elencate nel mio precedente articolo: pulizia, ascolto, professionalità, in più hanno la capacità di renderti al meglio (che non è da tutti ).

 

I due titolari, nonché soci, Antonia Mastromauro e Gregory hanno esperienza da vendere. Antonia si è formata alla scuola inglese di Vidal Sassoon, di cui tutt'oggi segue le principali tecniche di taglio, personalizzandole con la sua esperienza lavorativa: nella moda con stilisti come Versace, Armani, Coveri; nella  televisione lavorando come hairstylist nei più popolari programmi Mediaset e collaborando nei servizi fotografici in testate come Grazia e Vogue.

Gregory, invece, si forma alla scuola francese Dessange ( per intenderci, il fondatore della scuola è l'inventore del balayage californiano) il cui insegnamento si basa su tre tecniche di taglio che devono essere interpretate dal professionista la cui personalità e la sua sensibilità di ascolto sono il plus valore della sua capacità tecnica. Naturalmente anche Gregory ha un curriculum di tutto rispetto, infatti ha lavorato per anni a Montecarlo ed è stato hairstylist al festival di Cannes per diversi anni. Dopo altre importanti esperienze in giro per il mondo, è arrivato a Milano, aprendo con Antonia il San Babila 4c, un locale esclusivo che riprende un po' i tipici saloni newyorkesi e parigini degli anni novanta, la cui caratteristica era, tra l'altro, l'intimità del luogo.

Io ho scelto loro, dopo anni di peregrinazione, perché li vedo come attuali interpreti delle esigenze di oggi. Infatti la formazione e l'esperienza di Antonia e Gregory li hanno portati a fare delle bellissime teste proprio seguendo la naturalezza del capello intesa non solo come salute ma soprattutto nell'armonia del viso e dell'incarnato dei clienti, aggiungendo poi l'ascolto delle esigenze delle clienti come uno step fondamentale del loro lavoro. 

Anche la piega è innovativa proprio perché non è rigida, ma estremamente naturale di modo che la cliente non esca mai con l'idea di apparire così solo perché è stata dal parrucchiere, ma perché sono stati risaltate le caratteristiche naturali del suo capello, comprese le attaccature e le "rose".

 

Altra peculiarità di questi saloni è l'altissima qualità dei prodotti utilizzati: Redken e Shu Emura.

Io personalmente oltre al mio new look come taglio, mi sono fatta fare anche un trattamento alla cheratina SENZA FORMA ALDEIDE, di cui sono iper soddisfatta. Perciò se siete di Milano e d'intorni vale la pena prendere appuntamento con questi grandi professionisti e vedrete quanto potete diventare belle seguendo la bellezza intriseca del vostro capello

 

Potete visitare il sito del Salone all'indirizzo www.sanbabila4c.it

Serena

Your Personal Shopper